Definizione di Biodanza

Biodanza è un sistema che aiuta a ritrovare armonia tra il proprio sentire e il proprio agire nel mondo, attraverso esercizi con la musica che si svolgono in gruppo. Questi esercizi attivano emozioni e il movimento espressivo che ne nasce e la sua condivisione sono il cuore dell’esperienza.

Ogni partecipante si sente rispettato, accettato e valorizzato dal gruppo; trova una modalità sana di espressione di se stesso e di relazione con il mondo; questo porta a un aumento della propria autostima, innescando un processo di cambiamento volto al rinnovamento esistenziale .

Efficacia

Tantissimi articoli sia scientifici che divulgativi dimostrano e illustrano l’efficacia del sistema Biodanza.
Si può trovare una selezione di questo materiale nella mediateca della Scuola di Biodanza della Lombardia: Mediateca

Definizione di Biodanza

Ecco come si declina la definizione accademica di Biodanza (dalla dispensa I del Corso di Formazione: “Definizione e Modello Teorico”):
“Biodanza è un sistema di integrazione affettiva, di rinnovamento organico e di riapprendimento delle funzioni originarie della vita, basato su vivencias indotte dalla danza, dal canto e da situazioni di incontro di gruppo”.

Descrizione del significato dei termini usati.

Vivencia

Vivencia è un’esperienza vissuta con grande intensità nel momento presente e che produce effetti emozionali, cenestesici e viscerali; è la sensazione intensa di essere vivo ‘qui e ora’. È l’intuizione dell’istante di vita. Le vivencia sono una porta, attraverso la quale penetriamo nel puro spazio dell’essere, dove il tempo smette di esistere e dove siamo noi qui e ora per sempre.

Integrazione affettiva

Si tratta di ristabilire l’unità perduta tra l’uomo e la natura. Il nucleo integrante è, secondo il nostro approccio, l’affettività, che influisce sui centri regolatori limbico-ipotalamici, i quali a loro volta influiscono sugli istinti, le vivencia e le emozioni.

Rinnovamento organico

Il rinnovamento organico è indotto principalmente mediante stati speciali di trance e regressioni che attivano i processi di riparazione cellulare e di regolazione globale delle funzioni biologiche, diminuendo i  fattori di disorganizzazione e di stress.

Riapprendimento delle funzioni originarie della vita

Gli istinti hanno come scopo conservare la vita e permettere la sua evoluzione”. Biodanza ha come scopo riportare coerenza tra comportamento e istintualità.

Riconosciuta dalla Regione Lombardia

La Regione Lombardia ha incluso Biodanza tra le Discipline Bio Naturali riconosciute dalla Regione - Legge Regionale (2/2005).